Informazioni tecniche

Informazioni tecniche

Grazie al suo comprovato design, Biosep™ rappresenta una soluzione altamente compatta per il trattamento delle acque, ingrado di permettere che il trattamento sia effettuato utilizzando concentrazioni elevate di biomassa (da 8 a 15 g SS/l).

Principio di funzionamento

Biosep™ utilizza una vasca di aerazione ed un sistema a membrane raggruppate in moduli. Tali moduli possono essere direttamente immersi nella vasca di aerazione oppure in un bacino separato.

  • Dopo il pre-trattamento (ad esempio la sgrigliatura), le acque primarie vengono fatte confluire nella vasca di aerazione biologica dove il carbonio, l'azoto e gli inquinanti contenenti fosforo vengono rimossi.

  • La filtrazione a membrana separa, quindi, l'acqua trattata dai fanghi attivi: la prima viene aspirata attraverso una pompa a bassa pressione; i fanghi trattenuti dalla membrana si compattano, invece, sulla superficie della membrana stessa. Il fango di supero viene rimosso dalla vasca biologica ed inviato alla disidratazione.

  • Il mantenimento delle prestazioni legate alla filtrazione è il punto di forza del processo ed è basato su diverse funzioni automatizzate: sgrassaggio, iniezione d'aria e lavaggio chimico.

Una linea di trattamento semplificata ed ottimizzata

Sostituendo la fase convenzionale di chiarificazione, la separazione a membrane elimina le problematiche relative alla sedimentazione dei fanghi. Il risultato è una linea di trattamento estremamente semplificata dalle prestazioni ottimizzate.

Linea di trattamento compatta

Confronto fra un impianto convenzionale a fanghi attivi e Biosep™